Cerca
  • contributofacile

Le perizie nei bandi sono soldi buttati?



Molti imprenditori che incontro mi pongono, spesso, questa domanda:

“ma perché dovrei fare una perizia, che ha un costo, per ottenere una agevolazione di cui ho diritto?”

La domanda, oltre che molto sensata e legittima, necessita subito di un chiarimento.

Le perizie non sono obbligatorie in tutti i bandi, anzi, lo sono solo per pochissimi.

Più nello specifico, direi che sono sostanzialmente tre le domande di agevolazione in cui servono:

il bando INAIL

il credito d’ imposta

l’ iperammortamento.

Tutte agevolazioni che, per la maggior parte delle spese ammesse, girano attorno all’ acquisto di macchinari.

Quindi a cosa servono le perizie?

Fondamentalmente servono a dare TRANQUILLITA’.

In molte misure agevolative che prevedono un credito d’ imposta (o l’iperammortamento) vengono ammesse anche le spese retroattive.

Tradotto: puoi ottenete una agevolazione su un investimento fatto PRIMA dell’apertura del bando.

La tranquillità sta tutta qui. Cioè sta nel NON correre il rischio che un’agevolazione, una volta ottenuta, possa essere revocata per un cavillo o per IMPERIZIA.

Insomma se sbagliate… sono casini grossi.

Vi richiedono indietro i soldi con pesantissime more da pagare SUBITO.

Mi capitano troppo spesso imprenditori che per superficialità continuano a sbagliare ed a perdere opportunità e quando le sfruttano lo fanno in modo improvvisato rischiando di

persona.

Ma quindi “le perizie nei bandi sono soldi buttati”?

Direi proprio di NO ed anzi, sono soldi investiti bene.

Devi poi sapere che, spesso, i costi stessi della perizia rientrano tra le spese ammesse e finanziate dal bando ed io dunque, da imprenditore, non starei a recriminare più di tanto sui costi di perizia che, come già ampiamente detto, si traducono in tranquillità per l’imprenditore e, se anche rimborsati, non sono piu’ neppure un costo.

I nostri periti GIURANO OGNI PERIZIA IN TRIBUNALE.

Tradotto: ne rispondono legalmente di quello che hanno scritto.

Non si scherza MAI con i soldi dei nostri clienti.

Per ogni delucidazione non esitare a contattarmi all’ 800 824680

0 visualizzazioni

DROMICA SRL
Rotonda V. Montiglio, 13 - 25127 Brescia - Lombardia - Italia - P.I. 03232860985 - Tel: 800 824680  |  Fax: 030 7703440 | richieste@contributofacile.it

© 2017 ContributoFacile - Dromica Srl | Created by MorpheusDesign