DROMICA SRL
Rotonda V. Montiglio, 13 - 25127 Brescia - Lombardia - Italia - P.I. 03232860985 - Tel: 800 824680  |  Fax: 030 7703440 | richieste@contributofacile.it

© 2017 ContributoFacile - Dromica Srl | Created by MorpheusDesign

Cerca
  • contributofacile

6 Aree D’Investimento A Disposizione Della La Tua Azienda Per ottenere Contributi A Fondo Perduto

Olà, Imprenditore!

Ti sarà certamente capitato di fare degli investimenti in azienda e magari di cercare se esistono agevolazioni o finanziamenti per questo.

Se anche tu, come molti, non sei riuscito a trovare le risposte che volevi forse è perché ti sei rivolto all’interlocutore sbagliato.



Magari hai chiesto al direttore della tua banca che, nella migliore delle ipotesi, non sa nemmeno di fare parte di un istituto di credito convenzionato con enti che erogano agevolazioni, e ti ha dato picche.

Ora, gli istituti di credito non hanno il benchè minimo interesse a favorirti proponendoti dei finanziamenti agevolati, perché se lo facessero dovrebbero attenersi alle disposizioni impartite dall’ente erogante non potendo speculare sulla tua necessità di liquidità.

Premesso che le banche non t’ informano delle opportunità che ci sono e che spesso non lo fanno nemmeno le associazioni di categoria e premesso, anche, che i bandi esistono e qualcuno, che non sei tu, ottiene quei soldi credo che sia giunto il momento di vedere, insieme, i punti su cui dovrai lavorare per ottenerli.

Si tratta di 6 aree d’investimento precise che ti permetteranno di ottenere le agevolazioni che ti spettano di diritto:

1 – MACCHINARI: Regione, Ministero dello Sviluppo Economico, Inail. Stiamo parlando di enti che erogano, ad esempio, un fondo perduto che va dal 10 al 60 % del valore del macchinario acquistato con un tetto massimo di contribuzione fino a 130.000 euro, o che ti permettono di recuperare fino al 130% del valore investito decurtandolo dalle tasse (come nel caso dell’iperammortamento).

2 – RICERCA E SVILUPPO: nel 2018 e 2019 se hai fatto o farai un investimento per migliorare la produzione o per fare un prodotto nuovo puoi chiedere di ridurre in modo molto significativo le tasse che devi pagare in virtù di un importante credito d imposta oggi attivo (in pratica meno tasse da pagare subito).

Detto chiaramente non hai bisogno di essere la NASA per avere questi contributi.

Ad esempio, hai sviluppato nell’anno un prodotto nuovo o hai migliorato un tuo prodotto già esistente, o magari hai depositato un marchio o un brevetto?

Bene!

Sappi che sono tutte attività AGEVOLABILI, anche se, forse, il tuo commercialista non te l’ha mai detto.

3 – LIQUIDITA’: la Regione Lombardia ha attivato uno strumento per dare liquidità, e una parte a fondo perduto sugli interessi, per chi cerca denaro da investire nella propria azienda.

Quindi d’ora in poi, prima chiedere un finanziamento in banca pensaci bene e se vuoi contattaci all’ 800 824 680 ti spiegheremo come fare.

4 – DIPENDENTI: esistono dei fondi perduti dedicati a recuperare soldi sui contributi pagati per i dipendenti. Non lo sai? Esistono eccome. E non ti finanziano solo la formazione obbligatoria (questa si che è una bella bugia, che approfondiremo in un prossimo articolo) ma anche diverse altre tue spese.

5 – ENERGIA: fondi perduti e crediti d’ imposta per ridurre i consumi energetici: se spendi oggi più di 4/5000 euro al mese di energia la buona notizia è che esiste oggi un fondo per te.

6 – ESTERO: credo proprio che dedicherò un altro articolo sul mio blog solo per trattare questo argomento, dati i molteplici strumenti a disposizione sia regionali che ministeriali: dal pagamento di un Export Manager fino all’ apertura di una sede all’ estero e molto altro ancora.

Come credi abbia fatto il tuo concorrente ad aprire il mercato all’estero?

Te lo sei mai chiesto?

Te lo dico io, sfruttando i contributi che lo aiutano a realizzare il suo sogno.

Questi i 6 reattori di contributo e vanno attivati tutti e subito perché:

· Hanno tempistiche diverse per produrre un risultato.

· Ci sono tempi diversi per realizzare l’ investimento.

Se prima non lo sapevi, e questo è del tutto normale nel nostro paese dato che non esiste un servizio pubblico a disposizione delle imprese che eroga informazioni, adesso lo sai e se vuoi puoi anche tu ottenere quello che ti spetta e che la comunità europea ti mette a disposizione.

Quindi non perdere tempo corri a chiamarci e fissa anche tu un appuntamento con un nostro consulente che ti aiuterà ad impostare le pratiche per ottenere la quota di agevolazioni prevista per la tua impresa.

Chiama ORA il numero 800 824 680

57 visualizzazioni